Chi siamo

« 1 di 6 »

IL CAFFE-TEATRO-OSTERIA COSTARENA
CostArena, in via Azzo Gardino 48, è la programmazione artistico-culturale curata da TenTeatro e localizzata negli spazi del Centro Costa: è una collaborazione nata da queste due realtà associative, per valorizzare al meglio le possibilità del luogo e aprirlo a proposte artistiche adatte.

« 1 di 6 »

L’IDEA…
CostArena è nata d’estate, all’aperto, utilizzando una vecchia pista da ballo, una “balera” estiva all’interno del Centro Sociale Ricreativo Culturale Giorgio Costa, situato al centro della città, nella Manifattura delle Arti, accanto ad alcune delle più prestigiose istituzioni culturali della Cineteca Comunale, Mambo, l’Università. Un luogo d’arte e di cultura a cui le attività del Centro Costa non dovevano rimanere estranee. Per questo, è nato il CostArena: per far si che l’afflato sociale del Centro Costa potesse ampliarsi e ritrovarsi nell’arte e nella cultura in esso ospitate.

« 1 di 7 »

MISSION
Affiancare all’attività solidaristica e sociale del Centro G.Costa un contenitore d’iniziative artistiche, culturali e spettacolari in appoggio delle quali ideare momenti di ristoro e gastronomia anche a tema.

« 1 di 2 »

LA STORIA
CostArena vive dal 2005 con una programmazione estiva che va da giugno a metà settembre, sempre curata dalle ass.ni TenTeatroMusica e I Cinque Sensi, sommando circa 100 eventi a stagione. Dal 2009 si è aperta anche una programmazione saltuaria al chiuso che dal 2014, grazie alla totale ristrutturazione degli spazi, si trasforma nel CafèTeatrOsteria CostArena aperto tutto l’anno. La sfida è aprire all’interno della Manifattura delle Arti, occupata dalle maggiori istituzioni culturali della città con prestigio internazionale, un luogo di raccolta e rilancio della Cultura Popolare che segua la direttrice della Memoria della nostra Tradizione, della custodia della nostra identità. Ma l’attenzione al passato ci da lo slancio giusto nel percorrere la direttrice del presente che guarda al futuro: La nostra programmazione è attenta a raccogliere nuove leve artistiche, culturali e spettacolari, agevolando incontri e scambi tra proposte nuove espresse da nuovi artisti.
CostArena vuole aprire un luogo che ha fatto la storia dell’associazionismo bolognese a nuove per associazioni culturali, sociali che desiderano comunicare le loro idee e i loro progetti.
Siamo old style: In un’epoca dove la comunicazione visiva o digitale la fa da padrona, la comunicazione verbale, la parola pronunciata dal vivo e ascoltata dal vivo attraverso generi quali il teatro, la conferenza, l’incontro, il reading, l’assemblea, la riunione sembra non trovare spazi, ideologici e fisici, dove esistere. Il CostArena vuole cambiare, nel suo piccolo, questo status delle cose. Vogliamo un luogo dove la parola viva torni al centro delle relazioni, dove il racconto pubblico, l’arte del cantastorie – collocato nel presente ma memore della lezione del passato – prepari un futuro migliore. Siamo pronti a spalleggiare i novelli Omero, a porli al centro di una novella piazza ateniese che riscopre e rilancia una nuova Umanità da contrapporre alla cultura arida e “disumana” indirizzata verso un frenetico consumismo che livella verso il successo, l’incomunicabilità, il narcisismo fine a se stesso, che considera il destinatario assente e vacuo…
A far da collante, il Caffè e il Ristorantino, la Gastronomia, perché crediamo che il ritrovarsi attorno a un tavolo per condividere un buon pasto sia parte integrante della comunicazione verbale: il cibo è una sorta di livella sociale che annulla le distanze e accresce l’aggregazione. In ricordo del Convivio greco, dove anche il bisogno umano del cibarsi s’intrecciava al bisogno umano del comunicare, difendiamo l’idea che questi bisogni appartengano a tutte le comunità, qualsiasi forma e grandezza esse abbiano.
E per questo, brindiamo con voi al CostArena!

Condividi su: